Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

F1, la Mercedes nera contro il razzismo in pista

© Foto : Mercedes-AMGLa Mercedes nella stagione 2020 di Formula 1 sfoggerà una livrea nera
La Mercedes nella stagione 2020 di Formula 1 sfoggerà una livrea nera - Sputnik Italia
Seguici su
Le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas diventano 'Black Lives Matter' in edizione speciale con livrea nera per tutta la stagione 2020 a partire dal Gran Premio d'Austria.

Si dirà segno dei tempi e così anche la F1 ha ora il suo simbolo contro il razzismo. La Mercedes ha deciso che correrà il prossimo Gran Premio d’Austria del 5 luglio e per tutta la stagione 2020 con una nuova livrea nera ‘Black Lives Matter’.

La decisione della Mercedes viene giustificata dalla lotta al razzismo e come reazione alla morte di George Floyd, ma anche con una premessa legata a come Covid-19 ha cambiato il mondo nel giro di pochi mesi, riservandoci al risveglio una lotta al razzismo a livello mondiale che nessuno si aspettava.

“L’esperienza con il nostro team ci insegna a essere inclusivi”, scrive la Mercedes, che ha come pilota di punta Lewis Hamilton che sin dall’inizio ha aderito al movimento ‘Black Lives Matter’.

La Società riconosce anche che nella loro azienda solo il 3% del personale appartiene a gruppi etnici considerati di minoranza e solo il 12% dell’intera forza lavoro è donna.

“Dobbiamo trovare nuovi approcci per attrarre talenti da molte più aree della società da cui al momento non attingiamo”, scrive la Mercedes AMG F1 nel comunicato stampa che presenta la nuova livrea nera che temporaneamente sostituisce la livrea Silver Arrow.

Il progetto Diversity and Inclusion

Accanto al simbolico “cambio di pelle” alla monoposto di Formula 1, la Mercedes annuncia un progetto dal nome significativo: ‘Diversity and Inclusion’.

Il programma andrà oltre e servirà alla società dell’automotive per porsi alla ricerca attenta di nuovi impiegati provenienti da etnie meno rappresentate in azienda e collaborando con altre realtà sportive per migliorare a tutti l’accessibilità allo sport e alle gare con le macchine da corsa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала