Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ricercatori scoprono "tentacoli malefici" del coronavirus

Seguici su
Ricercatori dell'università della California hanno scoperto che il nuovo coronavirus SARS-CoV-2, che causa la malattia COVID-19, sfrutta prominenze che assomigliano a tentacoli per l'infezione, che gli consentono di diffondersi rapidamente in tutto l'organismo, si legge in un articolo del Financial Times.

Secondo il professor Nevan Krogan, a capo della ricerca, le cellule del virus hanno filamenti "sinistri" che perforano i gusci di altre cellule. "La nostra ipotesi è che accelerino l'infezione", ha detto.

La maggior parte dei virus, come notato, non mostra la crescita di questo tipo di "tentacoli".

Questa scoperta ha contribuito ad identificare diversi farmaci che potrebbero essere utilizzati nella lotta contro il coronavirus, allo stesso tempo la maggior parte dei medicinali era stata precedentemente sviluppata per il trattamento del cancro, si legge nell'articolo.

A marzo l'Oms aveva caratterizzato come pandemia la malattia COVID-19. Secondo gli ultimi dati dell'Istituto Hopkins, il numero di casi di infezione da coronavirus in tutto il mondo ha superato i 10 milioni, mentre il numero di vittime ha di poco superato quota 500mila.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала