Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un miliardo in più per la scuola, Azzolina: "superare le classi pollaio"

© Foto : CC-BY-NC-SA 3.0 IT / Filippo Attili La Ministra Lucia Azzolina presenta il Piano per il Sud presso l'Auditorium dell’Istituto d'Istruzione Superiore ‘F. Severi’.
 La Ministra Lucia Azzolina presenta il Piano per il Sud presso l'Auditorium dell’Istituto d'Istruzione Superiore ‘F. Severi’. - Sputnik Italia
Seguici su
Nell'accordo raggiunto alla Conferenza Stato-Regioni si è sancito un miliardo in più per la scuola e che le aule riapriranno il 14 settembre.

Nella Conferenza Stato-Regioni si è deciso di assegnare un miliardo in più alla scuola e che verranno utilizzati locali ed edifici dismessi per aprire "in sicurezza" l'anno scolastico. 

Pare siano tutti d'accordo a esclusione di Vincenzo De Luca, governatore della Campania, che critica le misure del ministro dell'Istruzione Azzolina, in particolare "considera irresponsabile" far votare per le regionali il 20 settembre, dopo la riapertura delle scuole il 14 dello stesso mese. Il ministro ha spiegato che un accordo si troverà e che per quanto riguarda le elezioni saranno gli enti locali a cercare altri spazi se necessario per tenere le elezioni regionali.

Il ministro Azzolina ha affermato che con questo miliardo in più vorrebbe superare "le classi pollaio" di 25-30 studenti portando il 15% degli alunni in altri locali con nuove strutture con l'edilizia leggera. Inoltre si sta considerando di recuperare gli edifici scolastici dismessi. 

In generale i progetti del ministro dell'Istruzione prevedono una nuova didattica, una nuova scuola a Scampia, orari flessibili, classi meno affollate e digitalizzazione. Tutto questo sarà possibile grazie al miliardo in più assegnato che permetterà inoltre di assumere a tempo indeterminato 50.000 insegnanti e personale non docente. Inoltre ci sarà anche un incremento di stipendio per chi è già di ruolo. 

In totale, secondo quanto affermato da Giuseppe Conte, i fondi stanziati per le misure di sicurezza e l'edilizia leggera a disposizione dei dirigenti scolastici sono 5,6 miliardi di euro, ai quali si andranno ad aggiungere altre somme del Recovery Fund.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала