Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pakistan, il 40% dei piloti dell’aviazione civile hanno false licenze – Ministro

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaCabina di pilotaggio
Cabina di pilotaggio - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro dell’Aviazione del Pakistan Ghulam Sarwar Khan, parlando al parlamento mercoledì, ha dichiarato che il 40% dei piloti nel paese possiedono una falsa licenza per condurre voli.

Il ministro ha riferito che il 40% dei piloti usano false licenze e tra di loro ci sono anche “piloti inattivi”. “Non hanno esperienza di volo”, specifica Ghulam Sarwar Khan.

Il fatto è emerso nel corso delle indagini sull’incidente aereo di Pakistan Airlines, precipitato a maggio.

In Pakistan ci sono 860 piloti attivi che lavorano sia per le compagnie locali, che per quelle straniere. Tra i vettori locali ci sono la compagnia di bandiera Pakistan International Airlines (PIA), Serene Air e Air Blue.

Come dichiarato dal ministro dell’Aviazione, su 262 su 860 piloti (quasi il 30%) non hanno sostenuto l’esame, chiedendo a qualcuno di sostenerlo al posto loro.

La compagnia di bandiera non ha esitato a reagire al rapporto, dichiarando che esonererà i piloti con “dubbia licenza”.

L'incidente di Karachi

Le informazioni rese note da Ghulam Sarwar Khan fanno parte dell’indagine sullo schianto di un aereo della Pakistan International Airlines nei pressi dell’aeroporto di Karachi, a sud del paese. A bordo si trovavano 91 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio, di cui due sono sopravvissuti.

I piloti non erano concentrati sul volo e parlavano del coronavirus, ha dichiarato il portavoce di PIA, Abdullah Khan, riporta il canale televisivo CNN. Secondo Khan, i piloti si sentivano “troppo sicuri di sé”. Il portavoce della compagnia, tuttavia, non ha specificato se questi piloti avevano false licenze.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала