Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sea-Watch chiede porto sicuro dopo terzo soccorso in mare in 24 ore

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia
Seguici su
Chiede un porto sicuro la nave Sea-Watch 3 dopo il terzo soccorso in mare in 24 ore. L'equipaggio è esausto e ci sono oltre 200 persone da far sbarcare.

“La scorsa notte Sea-Watch 3 ha soccorso 46 persone da un'imbarcazione in difficoltà la cui presenza era stata segnalata alle autorità competenti da Watch The Med - Alarmphone. Siamo arrivati appena in tempo, mentre l'acqua iniziava a entrare nell'imbarcazione. Siamo felici di avere portato queste persone in salvo sulla nostra nave. Con loro, il numero dei naufraghi a bordo è salito a 211. Sia loro che i membri del nostro equipaggio sono esausti. Abbiamo bisogno subito di un porto sicuro!”

Sono queste le parole scritte dai membri di Sea-Watch dopo il terzo soccorso in mare in 24 ore. Ed ora chiedono aiuto e un porto sicuro dove poter attraccare e far sbarcare i migranti soccorsi e strappati dalla morte.

I 5 anni di Sea-Watch

Ieri Sea-Watch ha compiuto 5 anni, ma “non c'è motivo di festeggiare!”, hanno scritto sul profilo Facebook.

“Il fatto che il nostro lavoro è ancora urgentemente necessario è triste quanto evidente, come dimostrano gli incidenti di ieri”, si legge nel messaggio. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала