Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tifosi Napoli, Salvini definisce De Luca “poveretto”

Seguici su
Botta e risposta a distanza tra Matteo Salvini e Vincenzo De Luca, tra i due volano le offese. E dopo l'etichetta di 'poveretto' pronunciata da Salvini si attende la contro replica del governatore della Campania.

Che Vincenzo De Luca e Matteo Salvini non si amino è storia nota e in particolare sono note le espressioni colorate del governatore della Campania nei confronti del politico milanese.

Questa volta De Luca dà del “somaro” a Salvini a proposito del richiamo che quest’ultimo ha fatto ai tifosi partenopei scesi in piazza dopo la vittoria in Coppa Italia senza il rispetto delle norme sul distanziamento fisico.

De Luca ha definito Salvini “un somaro geneticamente puro” e questa mattina il leader del carroccio ha risposto etichettando De Luca come un “poveretto”.

“Ma un governatore che dice di un’altra persona ‘un somaro geneticamente puro’ (ce l’ha con me), ma è un poveretto”, queste le parole di Matteo Salvini intervenuto questa mattina su 7Gold.

Tifosi del Napoli - Sputnik Italia
L'OMS bacchetta i tifosi del Napoli per il post Coppa Italia: "Sciagurati"
“Sì è quel fenomeno che durante il virus ha detto che ho la montatura degli occhiali color della cacca. Parliamo di cose serie Simona – dice Salvini alla conduttrice – non di gente che porta a casa lo stipendio senza dare una risposta ai napoletani e ai campani”.

E poi fa notare che mentre il governatore della Campania non voleva nella sua regione i milanesi e i lombardi, “dovrebbe stare attento a che non ci siano problemi di salute”.

In attesa della risposta di De Luca

Il governatore De Luca ha promesso una risposta “senza fretta” ma “congrua” a Salvini e a quanti hanno polemizzato con i festeggiamenti di piazza a Napoli a seguito della vittoria in Coppa Italia contro la Juventus.

In precedenza anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris aveva risposto alle polemiche affermando che “solo chi non conosce Napoli poteva pensare che i napoletani non sarebbero scesi in piazza a festeggiare”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала