Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ricercatori canadesi rivelano sintomo atipico iniziale del coronavirus

© REUTERS / NIAID-RMLL'immagine a colori del nuovo coronavirus SARS-CoV-2
L'immagine a colori del nuovo coronavirus SARS-CoV-2  - Sputnik Italia
Seguici su
Scienziati canadesi hanno ipotizzato che uno dei primi sintomi del Covid-19 potrebbe essere l'infiammazione della mucosa dell'occhio.

Per cheratocongiuntivite si intende un'infiammazione che riguarda l'occhio, in particolare sia della cornea che della congiuntiva. Si verifica quando nell'occhio finisce dello sporco, oppure batteri o virus. Questa patologia si manifesta con il raffreddore comune, oltre al rossore e alla lacrimazione anomala degli occhi.

In un articolo pubblicato sulla rivista della Canadian Ophthalmological Society (Associazione Canadese di Oftalmologia), i ricercatori hanno descritto il caso di una paziente 29enne. A marzo è stata ricoverata in ospedale con gli occhi rossi. I medici le avevano diagnosticato una cheratocongiuntivite, ma la terapia tradizionale contro questa patologia non funzionava.

I medici in seguito hanno scoperto che la donna era recentemente tornata da un viaggio in Asia. Il tampone eseguito ha mostrato la sua positività al Covid-19.

"Non ha avuto tosse o febbre, quindi non potevamo sospettare del coronavirus inizialmente. Non sapevamo che l'infezione potesse comparire negli occhi e non nei polmoni", ha detto Carlos Solarte, professore associato presso il Dipartimento di Oftalmologia dell'Università di Alberta.

La paziente è poi guarita con un decorso della malattia senza complicazioni.

Secondo gli ultimi dati dell'Istituto Hopkins, nel mondo sono stati registrati oltre 8,6 milioni di casi di Covid-19 e sono decedute per il coronavirus più di 450mila persone.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала