Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Leonardo e Intermarine siglano alleanza strategica

© IntermarineNave militare Intermarine
Nave militare Intermarine - Sputnik Italia
Seguici su
Leonardo e Intermarine hanno sottoscritto un accordo strategico di ricerca e sviluppo per realizzare prodotti di nuova generazione nel mercato navale militare e para-militare.

Leonardo ed Intermarine, una società specializzata nel business navale del Gruppo Immsi, hanno siglato un'accordo per creare un'alleanza strategica nel settore del business navale. Lo fa sapere la compagnia Leonardo attraverso un comunicato ufficiale.

"Il lavoro congiunto nei diversi settori specialistici rafforzerà ulteriormente la partecipazione ai programmi di nuova generazione e di rinnovo delle flotte di navi cacciamine, di pattugliatori veloci e di navi idrografiche" dichiarano le due componenti nel comunicato stampa.

Intermarine è un cantiere navale italiano che sviluppa, progetta e produce navi militari e civili, nonché sistemi e componenti navali. La collaborazione mira alla ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e a perseguire opportunità di business nel mercato navale militare e para-militare.

​​"L’alleanza conferma, inoltre, la decennale relazione industriale tra le due aziende nonché l’intento condiviso di consolidare, a livello nazionale e internazionale, il ruolo del Sistema Paese nell’industria navale della Difesa. I centri di ricerca e gli stabilimenti produttivi italiani delle due società investiranno in robotica, tecnologia unmanned e ingegneria navale, aspetti sostanziali e necessari alla produzione di unità multiruolo sia costiere che di altura in grado di soddisfare gli sfidanti profili di missione richiesti per la lotta alle mine e per un controllo efficace del mare" si legge nel comunicato stampa.

Leonardo ha negli scorsi giorni firmato un accordo quadro con la Danish Acquisition and Logistics Organisation (DALO) per la manutenzione dei sistemi di difesa della Marina. Un'intesa che consolida la partnership con l’agenzia di procurement militare danese della durata di venti anni rinnovabili e del valore complessivo di 70 milioni di euro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала