Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli aerei americani dalla Germania alla Libia potrebbro trasportare carichi militari – Fonte

© AFP 2021 / Mahmud TurkiaAeroporto Internazionale di Mitiga
Aeroporto Internazionale di Mitiga - Sputnik Italia
Seguici su
Gli aerei da trasporto dell’aeronautica militare statunitense che sistematicamente effettuano voli dalla base Ramstein in Germania a Tripoli e Misurata potrebbero fornire materiale bellico, riferiscono a Sputnik fonti diplomatiche.

A tale conclusione le fonti interpellate sono arrivate analizzando i dati di sistemi di navigazione aperti, che dimostrano come aerei da trasporto militari statunitensi regolarmente effettuano voli dalla base aerea di Ramstein (Germania) verso Tripoli e Misurata.

"Ci sono motivi di presumere che i carichi trasportati ad ovest della Libia siano di natura bellica e la loro distribuzione sarà gestita da un'unità speciale del Comando Africano degli Stati Uniti (AFRICOM), schierata nella zona del confine libico-tunisino" - viene spiegato. 

Conferenza di Berlino ed embargo sulle armi

A gennaio, Berlino ha ospitato una conferenza internazionale sulla riconciliazione libica alla quale hanno partecipato 16 stati ed entità, tra cui Turchia, Russia e Stati Uniti. I partecipanti hanno adottato un comunicato congiunto impegnandosi ad astenersi dall'assistere le parti in guerra e osservare un embargo sulle armi in Libia.

A maggio il portavoce dell’esercito di Haftar, Ahmed Al Mismari, ha accusato la Turchia in violazione dell’embargo, affermando che Ankara invia uomini ed armi in Libia.

Situazione attuale in Libia

Il presidente egiziano Abdel Fatah al-Sisi - Sputnik Italia
Egitto, presidente al-Sisi annuncia una nuova iniziativa per tregua in Libia
Ultimamente sono diventati più frequenti gli scontri armati tra le forze leali al Governo di Accordo Nazionale (GNA) e l’Esercito Nazionale Libico (LNA). Nella scorsa settimana il GNA ha dichiarato di aver preso il controllo su tutta Tripoli. Intanto, le forze armate di governo di Tripoli hanno annunciato l’operazione “Sentiero di Vittoria”, il cui obiettivo è stabilire il controllo sulla città di Sirte, situata sulla costa del Mediterraneo, e su un numero di altre zone e territori limitrofi.

Il ministro della Difesa del GNA, Fathi Bashagha, ha affermato in un’intervista a Bloomberg che le trattative con Haftar saranno avviate quando il Governo di Accordo Nazionale conquisterà Sirte e la base aerea al-Jufra.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала