Whatsapp Pay, in Brasile ecco il nuovo servizio di pagamento di Facebook

CC0 / Pixabay / Logo dell'applicazione WhatsApp sullo schermo di uno smarphone
Logo dell'applicazione WhatsApp sullo schermo di uno smarphone - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il progetto pilota ha avuto il via in Brasile ma nel prossimo futuro farà la propria comparsa anche in altri Paesi di tutto il mondo.

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg, con un post sulla sua piattaforma social, ha annunciato il lancio del sistema di pagamento digitale via WhatsApp in Brasile, che sarà il Paese pilota per questo nuovo servizio che nel prossimo futuro vedrà la luce in tutto il mondo.

"Stiamo rendendo l'invio e la ricezione di denaro facile come condividere le foto, stiamo anche consentendo alle piccole imprese di effettuare vendite direttamente all'interno di WhatsApp", ha scritto Zuckerberg.

Come riferito dalla stessa società sul proprio blog, con WhatsApp Pay gli utenti saranno in grado di inviare denaro in piena sicurezza o di acquistare il prodotto desiderato senza uscire dalla chat.

Proprio a livello di sicurezza, WhatsApp ha assicurato che il sistema di pagamento è stato progettato in modo tale da impedire eventuali transazioni non autorizzate, dal momento che sarà richiesto uno speciale codice a sei cifre o un'impronta digitale per far passare il pagamento, che in Brasile potrà essere effettuato sulle reti Visa e Mastercard.

L'invio di denaro o l'acquisto di prodotti saranno totalmente gratuiti per gli utenti, con le aziende che saranno invece tenute al pagamento di una commissione.

Il trasferimento di denaro sarà reso possibile dalla piattaforma Facebook Pay, utilizzabile senza uscire dall'app di riferimento.

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала