Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Università, Manfredi: "A febbraio ritorno alla normalità"

Seguici su
Il ministro per l'Università annuncia un piano di finanziamenti per la ricerca nel Recovery Fund e 6.000 ricercatori in più per i prossimi due anni.

"A settembre non tutti gli studenti torneranno in aula, alcuni continueranno a distanza" Lo ha detto il ministro per l'Università e la Ricerca, Gaetano Manfredi, intervenendo come ospite a Circo Massimo, su Radio Capital .

Nei piani del ministro la didattica a distanza e le norme anticontagio negli atenei, dureranno alcuni mesi. Il ritorno alla normalità dovrebbe infatti avvenire entro febbraio 2021, quando tutti gli studenti torneranno nelle aule. 

​Nel frattempo persino gli esami si dovranno sostenere da casa, attraverso una connessione internet. E' necessario quindi "la connessione a banda larga in tutto il Paese" definita da Manfredi una "priorità". 

Esiste, conferma il ministro "la possibilità la possibilità che non ci sia un comportamento corretto" degli studenti, ma "dobbiamo avere fiducia nei giovani".

Manfredi infine annuncia un piano di investimenti e di rafforzamento della ricerca. 

"Abbiamo finanziato un piano importante con 6mila posizioni di ricercatori che ci saranno tra quest'anno e l'anno prossimo. Anche nel Recovery Fund c'è un piano dedicato alla ricerca", rendo noto.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала