Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Milioni di anni fa il coccodrillo preistorico era bipede

Seguici su
Come notato da uno dei ricercatori, l'antico rettile aveva probabilmente le gambe della stessa altezza di quelle di un adulto umano.

Un'equipe di ricercatori ha scoperto segni che indicano l'esistenza di un enorme rettile simile a un coccodrillo che presumibilmente esisteva milioni di anni fa, riporta Live Science.

Secondo la rivista, anche se non sono stati trovati resti scheletrici fossilizzati di questo rettile, i ricercatori hanno scoperto molte delle sue impronte in delle pietre, alcune delle quali risalgono a 120 milioni di anni fa e una delle quali contiene persino "impronte della pelle".

"Per la prima volta, abbiamo la prova che alcuni dei giganteschi coccodrilli del Cretaceo erano bipedi come i dinosauri carnivori", ha affermato Martin Lockley, professore emerito di geologia all'Università del Colorado a Denver.

Le impronte fossili appartenenti alla creatura, che si ritiene camminasse sulle due zampe posteriori come un tirannosauro, sono state scoperte dagli studioso nelle vicinanze di Sacheon, città della Corea del Sud.

Secondo il ricercatore Anthony Romilio, un paleontologo dell'Università australiana del Queensland, probabilmente la creatura "aveva le gambe quasi della stessa altezza di quelle di un uomo adulto".

Le stampe fossili scoperte di recente sono state chiamate Batrachopus grandis dall'equipe.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала