Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'esplosione di un'autocisterna in Cina provoca almeno 9 morti e decine di feriti - Video

CC0 / Tama66 / Un camion
Un camion - Sputnik Italia
Seguici su
Diverse persone sono morte e circa 100 sono rimaste ferite dopo che un'autocisterna è esplosa su un'autostrada nella provincia cinese dello Zhejiang, riferisce China Central Television. L'esplosione ha danneggiato diversi edifici, seppellendo delle persone sotto le macerie.

Un'autocisterna è esplosa sabato 13 giugno nella provincia cinese dello Zhejiang, vicino alla città di Wenling, secondo la China Central Television. Secondo un bilancio iniziale, almeno 9 persone sono morte e oltre 100 sono rimaste ferite nell'incidente. Il primo calcolo riportava quattro morti e cinquanta feriti. I fatti hanno avuto luogo sull'autostrada G15 Shenyang - Haikou, intorno alle 16:40 (10:40 ora di Roma), hanno riferito i media.

​Durante l'esplosione, il veicolo è finito in aria, volando per alcune centinaia di metri. L'onda d'urto dell'esplosione ha fatto esplodere le finestre di alcune case nel villaggio di Daxi, situato vicino all'autostrada dove si è verificato l'incidente.

La stazione televisiva riferisce inoltre che diversi edifici vicini sono stati distrutti, tra cui una fabbrica. Molte persone si sono ritrovate sepolte sotto le macerie. La zona dell'incidente è ancora coperta di fumo nero, molte macchine bruciano sull'autostrada e nel villaggio, ha riportato.

Pompieri, soccorritori, medici e forze dell'ordine lavorano duramente sul posto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала