Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Zona rossa mancata, Salvini: Conte ora chieda scusa

© REUTERS / Remo CasilliMatteo Salvini
Matteo Salvini - Sputnik Italia
Seguici su
Matteo Salvini chiede a Giuseppe Conte di chiedere scusa ai bergamaschi, 'ora che la dichiarazione fa giustizia di tante bugie e polemiche' sulla mancata zona rossa.

Se a Bergamo non è stata istituita la zona rossa, “da quel che ci risulta è una decisione del governo”, dice Matteo Salvini dopo le audizioni del pm Rota della Procura di Bergamo con Giuseppe Conte e gli altri membri del governo.

“La risposta ai bergamaschi e a tutti gli Italiani l’ha finalmente data, una volta per tutte, il Procuratore Aggiunto di Bergamo, Maria Cristina Rota. Una dichiarazione che fa giustizia di tante bugie e polemiche, ora i Bergamaschi sanno chi avrebbe dovuto fare e purtroppo non fece", sono queste le parole che Matteo Salvini ha riferito ad Affaritaliani.

Questa mattina infatti il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ascoltato dalla giudice di Bergamo come persona informata dei fatti, ma non vi è stata alcuna comunicazione pubblica o reso conto a mezzo comunicato stampa su quanto il premier ha detto al magistrato, né tanto meno il pm ha rilasciato dichiarazioni al termine.

Inoltre i membri del governo sono stati ascoltati così come lo erano stati i membri della Regione Lombardia, come persone informate sui fatti e non come indagati, perché al momento non vi è alcuna indagine contro nessuno dei politici ascoltati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала