Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Di Maio: Stati Generali per capire come sfruttare le risorse

© Foto : CC-BY-NC-SA 3.0 IT / Filippo AttiliIl Ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, al Dipartimento della Protezione Civile per la riunione del Comitato operativo sul Coronavirus.
Il Ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, al Dipartimento della Protezione Civile per la riunione del Comitato operativo sul Coronavirus. - Sputnik Italia
Seguici su
In un post su Facebook il capo della Farnesina ha difeso la convocazione degli Stati Generali voluta dal premier Conte, così come ha fatto il bilancio dei risultati ottenuti dal suo lavoro diplomatico in questa settimana.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha tracciato un bilancio positivo della settimana appena conclusasi dal punto di vista diplomatico. In primo luogo ha rilevato gli accordi a sostegno del Made in Italy.

"È stata una settimana molto impegnativa, ma fondamentale. Lunedì alla Farnesina abbiamo siglato il patto per l’export da 1,4 miliardi, un lavoro che ha l’obiettivo di rilanciare il Made in Italy e le nostre esportazioni all'estero", ha scritto in un post su Facebook.

Dopodichè il capo della Farnesina ha rivendicato il merito di essere riuscito a far cambiare idea ai Paesi europei che inizialmente si erano mostrati riluttanti all'idea di aprire sin da subito i confini con l'Italia per la situazione epidemiologica di Covid-19 ritenuta insoddisfacente.

"Sul tema dei flussi turistici invece siamo riusciti a far tornare sui propri passi tutti quei Paesi che inizialmente avevano chiuso all’Italia."

Poi Di Maio si è focalizzato sul tema prioritario per il Paese: il rilancio dell'economia. Proprio per facilitare questo obiettivo, secondo il ministro, sono utili gli Stati Generali.

"Dobbiamo far muovere la nostra economia in un momento molto delicato. E non possiamo restare fermi e subire gli eventi.
Per questo da domani inizieranno gli Stati Generali dell’economia che ci daranno la possibilità di capire come sfruttare al meglio le risorse che arriveranno anche dall’Europa. Nulla dovrà essere lasciato al caso, bisogna pianificare ogni minimo dettaglio di questa ripartenza," ha affermato Di Maio, chiudendo il post con "Viva l'Italia".

Stati Generali al via sabato

Partiranno domani sabato 13 giugno gli Stati generali dell'economia italiana, in cui si ritroverà rappresentata quasi tutta Italia attraverso i partiti della maggioranza di Governo, delle parti sociali, dei sindacati.

Mancherà il centrodestra che ha rifiutato l'invito, ma Conte li inviterà ancora una volta a partecipare. Silvio Berlusconi avrebbe in realtà voluto partecipare, ma Giorgia Meloni ha detto no e alla fine la sua linea è passata.

Obiettivo degli Stati generali è raccogliere idee e progetti per il rilancio dell'Italia nel post pandemia.

Oggi il premier Conte ha assicurato sobrietà durante gli incontri: solo stuzzichini, niente pranzi o ricevimenti sfarzosi, col rispetto delle norme anti-contagio in vigore. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала