Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tribunale turco condanna dipendente consolato USA per spionaggio e legami con Gulen

© flickr.com / Victoria Pickering/http://bit.ly/1vtCH3wLe bandiere degli USA e della Turchia
Le bandiere degli USA e della Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo quanto riferito, un tribunale turco ha condannato un dipendente del consolato degli Stati Uniti in Turchia a una pena detentiva per spionaggio dovuta a dei legami con Fethullah Gulen, una delle principali figure dell'opposizione turca.

Il caso è stato uno delle questioni chiave che hanno inasprito le relazioni già deteriorate tra Turchia e Stati Uniti, insieme alla riluttanza di Washington all'estradizione di Fethullah Gulen, una delle principali figure dell'opposizione turca, che Ankara accusa di aver organizzato un tentativo di colpo di stato militare.

Un tribunale turco ha condannato il dipendente del consolato americano Metin Topuz a 8 anni e 9 mesi di carcere con l'accusa di spionaggio e di aiuto a un gruppo terroristico, riferisce l'agenzia di stampa Anadolu.

Topuz, che lavorava come ufficiale di collegamento per la US Drug Enforcement Administration (DEA), è stato accusato di aver contattato funzionari delle forze dell'ordine legati a Fethullah Gulen, studioso islamico, grande figura dell'opposizione e fondatore del movimento FETO. Il governo turco ritiene che Gulen e FETO siano state le menti dietro il colpo di stato militare fallito del 2016 che ha cercato di rovesciare il presidente Recep Tayyip Erdogan.

Il personale del consolato americano nega tutte le accuse.

Predicatore musulmano Fethullah Gulen accusato da parte delle autorità turche di aver orchestrato il golpe fallito - Sputnik Italia
Turchia, Cavusoglu: sostenitori di Gulen infiltrati nel Congresso USA
L'arresto del dipendente del consolato americano nel 2017 aveva scatenato una crisi diplomatica tra Turchia e Stati Uniti, che hanno dichiarato infondate le accuse contro Topuz. Il suo arresto è diventato una delle questioni chiave nella crisi delle relazioni bilaterali dei due stati insieme al rifiuto di Washington di consegnare Gulen al sistema giudiziario turco.

Il tentativo di colpo di stato

Nel 2016 una piccola frazione delle forze armate turche, organizzata da Gulen secondo Ankara, prese il controllo di diverse basi militari, l'aeroporto di Istanbul Ataturk, e ha bombardato gli edifici del parlamento turco e del palazzo presidenziale.

I responsabili del colpo di stato hanno anche tentato di assassinare il presidente Recep Tayyip Erdogan, ma alla fine hanno fallito mentre il presidente turco è riuscito a raggiungere in sicurezza la capitale e riprendere il controllo della situazione nel paese. Migliaia di ufficiali e funzionari governativi che hanno preso parte al colpo di stato sono stati arrestati e condannati, con centinaia di migliaia di persone rimosse dalle loro cariche.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала