Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria: militanti bombardano insediamenti in provincia di Idlib - Esercito russo

© Sputnik . Mikhail Voskresensky / Vai alla galleria fotograficaSituazione nella provincia siriana di Idlib
Situazione nella provincia siriana di Idlib - Sputnik Italia
Seguici su
Il gruppo terroristico Hayat Tahrir al-Sham* ha condotto degli attacchi nella provincia nord-occidentale di Idlib in Siria.

Il gruppo terroristico Hayat Tahrir al-Sham* ha attaccato degli insediamenti nella provincia nord-occidentale di Idlib in Siria, ha dichiarato durante il briefing il contrammiraglio Alexander Shcherbitsky, capo del centro del Ministero della Difesa russo per la riconciliazione siriana.

"Abbiamo registrato un attacco contro l'insediamento di Hantutin, un bombardamento a Mellaja e un attacco alla località di Kafr Nabl nella provincia d'Idlib da parte delle posizioni dell'organizzazione terroristica Jabhat al-Nusra*", ha detto Shcherbitsky mercoledì .

Ha aggiunto che i militari russi e turchi hanno condotto il loro sedicesimo pattugliamento congiunto del tratto dell'autostrada M4 nella zona di de-escalation d'Idlib.

"Per la prima volta, una pattuglia congiunta russo-turca è passata per il villaggio di Jennakra nella provincia di Idlib, la lunghezza del percorso è stata di 40 chilometri", ha continuato Shcherbitsky.

Secondo il contrammiraglio, nessun giorno è stato registrato alcun bombardamento nella zona di declassamento da parte di gruppi armati illegali controllati dalla Turchia.

Il cessate il fuoco e il pattugliamento russo-turco

Il 5 marzo, il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo turco, Recep Tayyip Erdogan, hanno concordato un cessate il fuoco a Idlib, iniziato a mezzanotte. Le parti hanno anche concordato di creare un corridoio di sicurezza sei chilometri (3,7 miglia) a nord e a sud dell'autostrada M4 in Siria, che collega le province di Latakia e Aleppo.

I militanti mantengono il controllo di una piccola porzione della provincia d'Idlib nel nord-ovest della Siria.

*Hayat Tahrir al-Sham (precedentemente noto come Jabhat al-Nusra) è un'organizzazione terroristica vietata in Russia e in molti altri paesi.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала