Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lampedusa, bruciano barche dei migranti. Per il sindaco è un attentato - Video

© Foto : Twitter / Vigili del fuocoIncendi delle barche abbandonate nell'area del campo sportivo e in quella di Capo Ponente sull'isola di Lampedusa
Incendi delle barche abbandonate nell'area del campo sportivo e in quella di Capo Ponente sull'isola di Lampedusa - Sputnik Italia
Seguici su
Si tratta sicuramente di un attentato all'immagine di Lampedusa, dice il sindaco dell'isola a proposito del doppio incendio che ha interessato le barche dei migranti abbandonate lungo le coste dell'isola.

Sull’isola di Lampedusa da ieri notte bruciano numerose barche dei migranti abbandonate in più punti lungo la costa dell’isola. I Vigili del Fuoco hanno quasi del tutto domato gli incendi divampati poco prima delle 23 di ieri venerdì 5 giugno.

Il sindaco dell’isola Totò Martello è convinto si tratti di un attentato per minare “l’immagine di Lampedusa”. Gli incendi sono stati appiccati in due punti distinti dell’isola ed ora la Procura di Agrigento ha aperto una inchiesta per capire cosa è successo e provare a risalire agli eventuali autori dell’attentato.

Non l’unico episodio del resto. Sull’isola il malumore aumenta e tre giorni fa appena la Porta della vita, idealmente varcata da papa Francesco nel suo primo viaggio da pontefice, è stata oltraggiata.

Il video dell’incendio

Aumentano gli sbarchi autonomi

Sull’isola gli sbarchi fantasma, quelli di cui nessun sistema di pattugliamento del mare si accorge, sono aumentati sensibilmente. In una sola settimana sono arrivati sull’isola 600 migranti senza alcun controllo.

Gli operatori turistici, che da decenni ormai convivono con l’immigrazione proveniente dalle coste africane, ora devono fare i conti anche con la pandemia che potrebbe quasi del tutto azzerare il turismo sull’isola.

Nei fatti, se da un lato i turisti stranieri arriveranno poco quest’anno e anche gli italiani potrebbero avere problemi economici ad andare in vacanza, dall’altra gli sbarchi fantasma massicci potrebbero ulteriormente scoraggiare i turisti.

Negli aerei di Lampedusa piove dentro

Il sindaco di Lampedusa ha denunciato lo stato di abbandono dell’isola, dove atterrano aerei malconci dove ci piove dentro, riporta La Repubblica. Ed anche il resto dei mezzi di collegamento con l’isola sono ridotti, tanto da far sentire gli isolani ancora in lockdown, a differenza del resto dell’Italia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала