Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Conte al Digital Talk: ‘Usare questo momento per recuperare il Ventennio perduto’

© Filippo AttiliIl Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustra in conferenza stampa le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 a partire dal 18 maggio.
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustra in conferenza stampa le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 a partire dal 18 maggio. - Sputnik Italia
Seguici su
Giuseppe Conte interviene all’evento EY Digital Talk e sprona tutti a usare questo momento per 'recuperare il Ventennio perduto’, in cui 2 milioni di italiani hanno lasciato l'Italia.

Questa crisi economica è la terza negli ultimi anni per l’Italia e il “Pil tornerà ai livelli del 2000 e negli ultimi 13 anni oltre 2 milioni di persone hanno lasciato l’Italia, svuotando in modo particolare il Mezzogiorno di molte delle sue energie più preziose. Abbiamo quindi il dovere tutti insieme di fare uno sforzo corale per recuperare questo ventennio perduto”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo a distanza all’evento EY Digital Talk organizzato online da EY Italy e a cui stanno partecipando tra gli altri il Ceo di Intesa Sanpaolo Carlo Messina e Fabrizio Palermo ad di Cassa depositi e prestiti.

L’Italia ha bisogno di investire su una “vera e propria rivoluzione delle competenze”, ha detto ancora Conte.

Una donna in un negozio di abbigliamento a Milano - Sputnik Italia
Covid, la crisi economica può recare più danni del virus
Sul piano dell’Europa ‘Next generation’, Conte dice che servirà a “far compiere all’Ue un deciso passo avanti”, mentre per l’Italia è una “opportunità storica che ci permetterà di colmare il divario di crescita che ci ha allontanato negli ultimi 20 anni dagli altri Paesi europei”.

Il Recovery plan dell’Italia

Conte tratteggia poi punti principali del Recovery plan Italia, tra cui incentivi alla digitalizzazione dei pagamenti elettronici “per favorire l’emersione del sommerso”, realizzare la banda larga in tutta Italia.

Va poi rafforzata la resilienza delle imprese italiane attraverso la capitalizzazione e favorire le catene di lavoro e le filiere che maggiormente sono in sofferenza in questo momento storico.

Sarà importante per l'Italia ridurre la burocrazia e rivedere anche le leggi che riguardano la responsabilità dei funzionari pubblici per eliminare ogni giustificazione alle lentezze del sistema quando si tratta di avviare delle opere pubbliche.

Ed infine il Green new deal italiano che passa con la tutela del patrimonio pubblico e del territorio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала