Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Renault prevede di tagliare quasi 15.000 posti di lavoro in tutto il mondo

Seguici su
In precedenza, il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato che le autorità intendono stanziare 8 miliardi di euro per sostenere l'industria automobilistica.

La casa automobilistica francese Renault ha annunciato quasi 15.000 tagli di posti di lavoro a livello globale, tra cui 4.600 in Francia in un piano triennale di riduzione dei costi di due miliardi di euro.

"Questo piano è essenziale", ha dichiarato il CEO Clotilde Delbos in una nota.

Renault non prevede di forzare il licenziamento dei dipendenti. La riduzione dei posti di lavoro verrà effettuata gradualmente tramite licenziamento volontario o riqualificando o trasferendo ad altre posizioni all'interno dell'azienda.

La Renault si trovava in una situazione difficile anche prima della pandemia di coronavirus, ma in seguito alla pandemia è stata costretta a chiudere tutti i suoi impianti. L'impresa ha iniziato a riprendere i lavori alla fine di aprile. Le vendite di auto nuove sono diminuite ad aprile in Europa del 76,3%.

Secondo gli esperti del settore, il 2019 è stato un anno difficile per Renault: la perdita netta della società, secondo la sua relazione finanziaria annuale, ha superato i 140 milioni di euro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала