Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Minneapolis: centinaia in strada per protestare dopo uccisione afroamericano durante arresto - Video

© REUTERS / ERIC MILLERProteste a Minneapolis
Proteste a Minneapolis - Sputnik Italia
Seguici su
Centinaia di dimostranti si sono radunati questa mattina a Minneapolis presso l'incrocio dove il giorno prima una persona di colore è stata uccisa da un ufficiale di polizia durante l'arresto.

"Non hanno intenzione di portare avanti l'accusa di omicidio. Lo hanno già fatto troppe volte. Vogliamo che queste persone siano processate per omicidio colposo e vengano incriminati. E che la sentenza diventi un precedente", ha detto un dimostrante.

"Quest'uomo può passare 15 anni di carcere, poi può uscire ed essere in grado di continuare la sua vita. Sarà difficile, ma può ancora respirare. Può ancora parlare con la sua famiglia. George non può. Qualcosa deve cambiare."

La morte di Floyd è l'ultimo di molti casi finiti sotto la lente di ingrandimento dei media con protagonisti loro malgrado uomini e donne di colore disarmati che muoiono per mano di agenti di polizia negli Stati Uniti negli ultimi anni.

L'indignazione dei dimostranti è scoppiata dopo la pubblicazione sul web di un video in cui si vede un ufficiale di polizia con il ginocchio sul collo del 46enne George Floyd faccia a terra per diversi minuti, nonostante il fermato dicesse "Non riesco a respirare". Floyd è morto in ospedale poco dopo. A seguito di questo fatto quattro ufficiali coinvolti nell'incidente sono stati licenziati dalla polizia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала