Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nave mercantile battente bandiera di Singapore perde 40 container in mare aperto - Video

Seguici su
Secondo quanto riferito, la nave APL England, che era in rotta per Melbourne dalla Cina, sarebbe tornata a un molo nel porto di Brisbane dopo l'incidente del 24 maggio.

Una nave mercantile battente bandiera di Singapore ha perso almeno 40 container in mare al largo delle coste dell'Australia, secondo quanto riferito da funzionari marittimi.

L'Australian Maritime Safety Authority (AMSA) ha dichiarato che l'incidente è avvenuto il 24 maggio quando la nave APL England ha perso propulsione a circa 73 chilometri (45 miglia nautiche) a sud-est di Sydney.

"La potenza della nave è stata ripristinata in pochi minuti, ma durante questo intervallo di tempo la nave ha iniziato a rollare fortemente, causando il collasso delle pile di container e la caduta di diversi container", ha dichiarato AMSA in una nota.

Altri 74 container sono stati danneggiati e sono crollati sul ponte della nave, che era in viaggio dalla città cinese di Ningbo a Melbourne, in Australia.

L'AMSA ha aggiunto che secondo la ricostruzione iniziale dell'incidente "se ci sono container galleggianti o detriti probabilmente potrebbero essere rintracciati a nord di Sydney".

L'agenzia ha anche affermato di lavorare a stretto contatto con l'autorità marittima del Nuovo Galles del Sud "per monitorare la situazione e sviluppare una risposta adeguata".

AMSA ha ricordato che non è la prima volta che l'ALP in Inghilterra perde del carico in mare, individuando un incidente nel 2016 quando la nave perse 37 container nella Great Australian Bight nell'Oceano Indiano.

L'Australian Transport Safety Bureau (ASTSB), da parte sua, si è impegnato ad aprire una inchiesta nell'incidente, aggiungendo che gli investigatori pianificano "di rilevare i danni alla pila di navi e container, intervistare l'equipaggio e recuperare i dati registrati disponibili", tra le altre cose.

"Una relazione preliminare verrà pubblicata tra uno o due mesi circa dopo il completamento della fase iniziale di raccolta delle prove, mentre si prevede che il rapporto finale dell'indagine sarà rilasciato entro circa 18 mesi", ha affermato ATSB.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала