Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

India schiera altre truppe al confine con la Cina, crescono le tensioni

© AP Photo / Channi AnandSoldati dell'esercito indiano
Soldati dell'esercito indiano - Sputnik Italia
Seguici su
L'attuale situazione di stallo tra India e Cina è emersa a causa della costruzione d'infrastrutture vicino alla Linea di controllo effettivo (LAC). La Cina ha esortato l'India a essere cauta e a esercitare una certa moderazione sullo sviluppo delle infrastrutture nelle aree di confine.

L'esercito indiano ha deciso di schierare altre truppe nel settore centrale della linea di controllo effettivo (LAC) di quasi 4.000 chilometri che divide India e Cina.

Delle fonti nella regione hanno affermato che l'India ha schierato velocemente ulteriori truppe nelle aree di confine di Uttarakhand a seguito di bovi sull'accresciuta presenza di truppe dell'Esercito di liberazione popolare nel settore di Guldong.

"Lo schieramento davanti ad Harsil è stato rafforzato a causa del rafforzamento del numero (delle truppe cinesi) nel settore opposto", secondo quanto riferito da un funzionario della difesa senior dal sito web di notizie Indian Express.

Nella zona del Ladakh, dove è emersa per la prima volta la situazione di stallo nell'ultima settimana di aprile, l'esercito indiano ha aumentato la sorveglianza dei droni per tenere d'occhio il movimento delle truppe cinesi lungo la linea di controllo effettivo.

Il funzionario della difesa ha affermato che sono già stati schierati rinforzi nelle aree critiche della valle di Galwan, dove la Cina ha piazzato circa 100 tende con veicoli pesanti e truppe, poiché Pechino ha affermato che l'India ha varcato il confine e costruito infrastrutture di difesa. Il ministero degli Esteri indiano ha negato l'affermazione cinese.

Fonti della difesa hanno affermato che un sesto incontro tra comandanti del settore sia dell'esercito indiano che cinese è risultato inconcludente.

La situazione di stallo continua nonostante il violento scontro sulle sponde settentrionali del settore Pangong e Sikkim quasi tre settimane fa che ha lasciato feriti gravemente i soldati di entrambe le parti. Ci sono state scaramucce tra le pattuglie di entrambe le parti dal violento scontro del 5 maggio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала