Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La NASA cerca volontari per passare un anno isolati in un laboratorio russo

© Foto : NASAL'astronauta Robert Curbeam al lavoro fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale
L'astronauta Robert Curbeam al lavoro fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale - Sputnik Italia
Seguici su
I partecipanti del progetto saranno sfidati ad affrontare aspetti e condizioni ambientali simili a quelli attesi nelle future missioni spaziali. Vivendo con un piccolo equipaggio, condurranno ricerca scientifica con l'aiuto della realtà virtuale e dell'intelligenza artificiale.

La National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti sta cercando volontari per trascorrere otto mesi rinchiusi in un laboratorio situato nella capitale russa Mosca come parte di uno studio della NASA sull'isolamento sociale.

I partecipanti vivranno in piccoli gruppi e l'isolamento potrà durare fino a un anno. Il progetto è frutto di una collaborazione tra la NASA e l'Istituto di problemi Medicobiologici dell'Accademia Russa delle Scienze.

Secondo la dichiarazione della NASA, la simulazione "aiuterà la NASA a conoscere gli effetti fisiologici e psicologici dell'isolamento e del confinamento sugli esseri umani in preparazione delle missioni di esplorazione di Artemide sulla Luna e delle future missioni di lunga durata su Marte".

La NASA ha detto che tutti i partecipanti saranno pagati per l'esperimento. Tuttavia, non tutti gli interessati possono far parte dello studio.

  • I candidati dovranno essere cittadini degli Stati Uniti di 30-55 anni di età e parlare correntemente russo e inglese.
  • Altro requisito è il possesso di un MS, un Dottorato di ricerca, un Dottorato di medicina 
  • Chi non è in possesso del precedente requisito, può rientrare se ha completato la formazione da ufficiale militare
  • Tuttavia, la Nasa ha chiarito che valuterà anche le candidature di cittadini degli Stati Uniti con una laurea, un'elevato livello di istruzione e un'esperienza pertinenti 

I partecipanti saranno sfidati ad affrontare aspetti ambientali simili a quelli attesi nelle future missioni spaziali. Vivendo in un piccolo equipaggio, condurranno la ricerca scientifica con l'aiuto della realtà virtuale e dell'intelligenza artificiale.

"I risultati delle missioni terrestri come questa aiutano la NASA a prepararsi per le sfide della vita reale dell'esplorazione spaziale e forniscono importanti dati scientifici per risolvere alcuni di questi problemi e sviluppare eventuali contromisure", ha detto la NASA in una dichiarazione.

​Lo sviluppo arriva mentre la NASA sta lavorando per portare gli astronauti sulla Luna entro il 2024. In caso di successo, questa sarebbe la prima volta che gli astronauti statunitensi calpestano la superficie lunare dal 1972. Insieme con l'Agenzia Spaziale Europea e altri partner, la NASA spera di stabilire una presenza permanente sul satellite naturale della Terra.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала