Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Hong Kong, scontri tra polizia e manifestanti per la nuova legge sulla sicurezza nazionale

© AP Photo / Ng Han GuanLe proteste a Hong Kong
Le proteste a Hong Kong - Sputnik Italia
Seguici su
La bozza della nuova legge è stata depositata al Congresso lo scorso 22 maggio e sanzionerà secessione, eversione contro lo Stato, terrorismo e interferenze straniere.

Si segnalano scontri tra le forze di polizia di Hong Kong e i manifestanti, scesi in piazza a centinaia per manifestare contro la nuova legge sulla sicurezza nazionale in discussione al Congresso.

Le forze dell'ordine, come è possibile vedere dalle immagini diffuse nelle ultime ore sul web, hanno impiegato gas lacrimogeno per disperdere la folla.

I riottosi sostengono che la nuova proposta in discussione mini l'autonomia amministrativa dell'ex colonia britannica.

La nuova legge della Cina sulla sicurezza nazionale a Hong Kong, la cui bozza è stata depositata il 22 maggio al Congresso nazionale del popolo, sanzionerà secessione, eversione contro lo Stato, terrorismo e interferenze straniere, diventando operativa con la sua aggiunta all'Allegato 3 della Basic Law, la mini Costituzione locale.

La sua approvazione di fatto renderebbe possibile nell'hub asiatico l'apertura di un Ufficio sulla sicurezza nazionale cinese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала