Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump prende l'idrossiclorochina come misura preventiva contro COVID-19

© SputnikIl Presidente degli Stati Uniti Donald Trump
Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
L'idrossiclorochina, un farmaco usato per prevenire e curare la malaria e alcune malattie autoimmuni, è stato elogiato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump come un possibile "punto di svolta" nella lotta contro il coronavirus.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha rivelato sulla tavola rotonda di lunedì con i dirigenti del settore della ristorazione sta prendendo l'idrossiclorochina come misura preventiva contro il COVID-19, affermando di prendere "una pillola al giorno".

"Mi capita di prenderlo. Lo sto prendendo, idrossiclorochina", ha detto Trump.

Trump ha detto ai giornalisti che ha assunto il farmaco "per circa una settimana e mezza", aggiungendo che prende anche lo zinco come misura preventiva. Ha notato che non è stato infettato dalla malattia e non ha mostrato sintomi correlati.

Ad aprile, la Food and Drug Administration (FDA) ha avvertito che l'uso di idrossiclorochina o clorochina contri l COVID-19 al di fuori di un ambiente ospedaliero o durante una sperimentazione clinica potrebbe causare problemi cardiaci.

Quando gli è stato chiesto quali fossero le sue ragioni per scegliere questo farmaco, il presidente ha risposto che pensa "sia buona" e ha notato che "ha sentito molte storie positive" e ha affermato che "molti lavoratori e dottori in prima linea" lo accettano come trattamento.

Gli studi con l'idrossiclorochina

All'inizio della settimana, gli Stati Uniti hanno avviato i primi 2.000 adulti positivi al coronavirus nella seconda fase di uno studio clinico con l'idrossiclorochina, per determinare se il farmaco funziona contro COVID-19. La prima fase della sperimentazione ha confermato che è sicura, ma non ha fornito prove che aiutino a fermare la malattia.

L'idrossiclorochina è un farmaco usato nella malaria e nel trattamento delle malattie autoimmuni. È stato elogiato da Trump come un possibile "punto di svolta" nella lotta contro il nuovo coronavirus, poiché alcuni epidemiologi ritengono che il farmaco possa essere efficace contro COVID-19 se combinato con zinco e azitromicina.

Uno studio pubblicato sul Journal of American Medical Association l'11 maggio non ha trovato prove del fatto che l'idrossiclorochina sarebbe un trattamento efficace per i pazienti COVID-19.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала