Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Conte "passo in avanti" la proposta di Macron e Merkel su fondo da 500 miliardi €

© Filippo AttiliIl Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustra in conferenza stampa le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 a partire dal 18 maggio.
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustra in conferenza stampa le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 a partire dal 18 maggio. - Sputnik Italia
Seguici su
Questo pomeriggio la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron avevano proposto di istituire un fondo da 500 miliardi di euro per la rigenerazione delle economie dei Paesi Ue colpiti dagli effetti devastanti socio-economici della pandemia di coronavirus.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha commentato con un post sui social il piano da 500 miliardi di euro concordato oggi in un incontro in videoconferenza tra il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Secondo il capo del governo italiano, si tratta di un progresso positivo nella direzione desiderata da Roma, tuttavia è migliorabile.

"La proposta franco-tedesca (500 miliardi a fondo perduto) è un primo passo importante nella direzione auspicata dall'Italia. Ma per superare la crisi e aiutare imprese e famiglie serve ampliare il Recovery Fund", si legge nel tweet di Conte.

Ha poi concluso l'intervento sul social dichiarando di essere fiducioso sulla proposta finanziaria che arriverà da Bruxelles.

"Fiduciosi in una proposta ambiziosa da parte della Commissione Europea."

​In precedenza alcuni fonti a Palazzo Chigi citate dall'agenzia Adnkronos avevano anticipato il pensiero espresso da Conte, facendo sapere che il fondo proposta dai leader di Francia e Germania è "senz’altro un buon punto di partenza, ed è comunque una dotazione di sussidi che si avvicina a quanto richiesto di recente dall'Italia e dagli altri partners. Da questa somma si può partire per rendere ancora più consistente il Recovery Fund, nel quadro del budget europeo".

Oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron avevano proposto di istituire un fondo da 500 miliardi di euro per la rigenerazione delle economie dei Paesi Ue colpiti dagli effetti devastanti socio-economici della pandemia di coronavirus. Durante la conferenza stampa la Merkel aveva spiegato che l'obiettivo è far uscire l'Europa da questa crisi "unita e solidale."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала