Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Misure COVID-19: Francia vieta l'uso di droni di sorveglianza a Parigi, “manca quadro giuridico”

Seguici su
Il Consiglio di Stato ha chiesto lunedì allo Stato francese di smettere di usare i droni a Parigi per monitorare il rispetto delle regole delle misure anti-pandemia. Bisognerà sviluppare un quadro giuridico corrispondente.

Il mancato rispetto delle misure non potrà più essere monitorato dai droni a Parigi. Il Consiglio di Stato ha esortato lunedì 18 maggio lo stato a smettere di utilizzare i droni "senza indugio" nella capitale per monitorare il rispetto delle misure di sicurezza per la pandemia, a causa della mancanza di un quadro giuridico per l'uso di questi dispositivi.

La League for Human Rights e La Quadrature du Net avevano combattuto in tribunale per porre fine all'uso di questi dispositivi a Parigi. Temono che questa sorveglianza dal cielo violi per le libertà individuali.

La risposta della Polizia di Parigi

La prefettura di Parigi tuttavia ha specificato che l’uso di questi dispositivi non ha il fine di identificare le persone sulle vie pubbliche, quanto piuttosto individuare gli assembramenti e disperderli con l’aiuto di pattuglie della polizia.

Il giudice amministrativo non ha messo in dubbio ciò, ma ha preso la sua decisione sulla base della capacità di identificare le persone e quindi del rischio di uso improprio.

I controlli con i droni in Italia

Anche in Italia le forze dell’ordine e gli organi responsabili stanno facendo un largo uso dei droni per tenere sotto controllo il rispetto delle misure anti Covid. Nella provincia di Roma, a Nemi, la zona off limits del lago è stata monitorata questo finesettimana da droni dell’Aerovisione Castelli Romani assieme alle forze dell’ordine, secondo l’Osservatore d’Italia.

Ieri solo a Roma sono stati oltre 13.000 i controlli anche con l’ausilio di droni, che hanno trovato circa 50 illeciti, con la formazione di assembramenti davanti ai locali d’asporto.

Alcuni di questi droni vengono dotati di termo camera per rilevare la presenza di persone anche in aree naturali come foreste e boschi. Inoltre una voce registrata indica la presenza del drone ed esorta a rispettare le misure anti Covid.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала