Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov è ricoverato per coronavirus

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaIl portavoce del Cremlino Dmitry Peskov
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov - Sputnik Italia
Seguici su
Dmitry Peskov, il portavoce del presidente della Federazione Russa, è ricoverato in ospedale, è positivo al coronavirus.

Lo ha confermato lui stesso ai media russi. 

"Sì, mi sono ammalato. Sto ricevendo le cure," ha detto Peskov, aggiungendo di trovarsi attualmente in ospedale.

Secondo Peskov, l'ultima volta che ha avuto un contatto di persona con il presidente Vladimir Putin è stato più di un mese fa.

Anche la moglie di Peskov, la famosa pattinatrice russa, Tatiana Navka ha confermato di essersi contagiato col coronavirus.

La scorsa settimana, la ministra della Cultura russa Olga Lyubimova è risultata positiva a COVID-19, ma ha dichiarato di manifestare sintomi lievi.

Il 30 aprile il premier russo Mikhail Mishustin, cinquantaquattrenne primo ministro della Federazione, in carica dal mese di gennaio di quest'anno, ha rivelato di esser positivo al Covid-19.

Successivamente, il ministro russo dell'Industria Edile, dell'Edilizia Abitativa e dei Servizi Pubblici Vladimir Yakushev è stato ricoverato in ospedale dopo che il test ha dato esito positivo. Anche il viceministro Dmitry Volkov è risultato positivo per COVID-19.

Dall'inizio dell'epidemia in Russia sono stati registrati 232.243 pazienti COVID-19, di cui oltre 43.000 guariti, mentre 2.116 pazienti sono deceduti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала