Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Porto di Civitavecchia, sequestrati 143 chili di marijuana – Video

© Sputnik . Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficaCane anti-droga in un aeroporto russo
Cane anti-droga in un aeroporto russo - Sputnik Italia
Seguici su
Rinvenuti 143 chilogrammi di marijuana a bordo di un autoarticolato proveniente dalla Spagna. Fondamentale l'aiuto di Denim, il cane finanziere che ha fiutato la droga.

Non è sfuggito al cane antidroga della Guardia di Finanza il carico di oltre 143 chilogrammi di marijuana giunti al porto di Civitavecchia a bordo di un lungo autoarticolato proveniente da Barcellona.

Le autorità doganali si sono insospettite quando hanno visto il carico gettato alla rinfusa nel tir e constatato che la bolla di accompagnamento del carico era mal redatta.

Gli agenti della dogana hanno così chiesto l’intervento dell’unità cinofila di stanza al porto, consentendo il sequestro dell’importante carico di droga collocato a bordo del mezzo pesante.

Denim, questo il nome del cane finanziere, ha così fiutato le 133 buste di cellophane stoccate all’interno di alcuni bancali.

1,5 milioni di euro di valore

I 143 chilogrammi di marijuana se avessero raggiunto le piazze di spaccio avrebbero fruttato ai narcotrafficanti circa 1,5 milioni di euro di introiti illeciti.

L’autista dell’autoarticolato, un quarantenne di nazionalità greca, è stato arrestato e tradotto presso il carcere ‘Borgata Aurelia’ su disposizione della Procura della Repubblica di Civitavecchia.

Video delle fasi di ritrovamento della marijuana

Il dispositivo antidroga

L’operazione condotta dalle Fiamme Gialle si inserisce in un ampio quadro di monitoraggio degli scali portuali e aeroportuali della provincia di Roma, in cui operano le varie unità cinofile e gli uomini e le donne della Guardia di Finanza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала