Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Campania, botta e risposta tra De Luca e De Magsitris su chi deve far rispettare Fase 2

CC BY 3.0 / Jack45 / Vincenzo De Luca 2015Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca - Sputnik Italia
Seguici su
De Magistris e De Luca non sono in sintonia sulla Fase 2 in Campania, botta e risposta politica sulla ripartizione delle competenze riferite ai controlli delle persone.

Chi si deve occupare di far rispettare l’uso delle mascherine e il divieto di assembramento nelle città e nei paesi della Regione Campania? Tra il governatore Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris sembra non esserci sintonia.

Il sindaco di Napoli afferma che deve essere la Regione Campania a far rispettare gli obblighi attraverso la Polizia i Stato, mentre De Luca ricorda che oltre alla polizia c’è anche la Polizia municipale che è in capo al sindaco coordinarla e metterla in condizioni di controllare il territorio di riferimento.

Le preoccupazioni di De Magistris

Poche ore fa il sindaco di Napoli ha pubblicato un lungo post su Facebook in cui da un lato ha elogiato i napoletani che ha incrociato “per le strade” perché indossavano le mascherine e attuavano comportamenti rispettosi delle norme in vigore nella Fase 2, ma ha anche osservato comporta non in linea, con persone prive di mascherine sul volto e che si assembravano.

Il sindaco ha chiesto maggiori controlli non sui singoli, ma sugli assembramenti. Secondo De Magistris non bisogna fare controlli alla autovetture e ai motorini, e alle attività produttive.

E quindi rivolge un appello ai napoletani “per non gettare all'aria i risultati raggiunti sinora con condotte esemplari”.

“Guardiamoci negli occhi, possiamo farlo anche con le mascherine e a distanza. La situazione può precipitare da un momento all'altro”, ha aggiunto il sindaco di Napoli.

E poi ha invitato tutta la popolazione a restare unita.

Lunedì 4 maggio l'Italia è uscita ufficialmente dal lockdown con l'allentamento delle misure anti-Covid, che prevede la riapertura di alcune attività economiche e sociali, pur mantenendo obbligatorie alcune norme di sicurezza sanitaria come l'uso dei dispositivi di protezione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала