Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Militari russi e italiani hanno disinfettato tre ospedali in Lombardia

© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaGli specialisti russi, insieme agli specialisti militari italiani, hanno effettuato una disinfezione completa della casa di riposo "Fondazione Martino Zanchi" nella periferia di Bergamo
Gli specialisti russi, insieme agli specialisti militari italiani, hanno effettuato una disinfezione completa della casa di riposo Fondazione Martino Zanchi nella periferia di Bergamo - Sputnik Italia
Seguici su
Le truppe russe e italiane hanno disinfettato tre strutture mediche in Lombardia, secondo il Ministero della Difesa russo.

"Gli specialisti del Ministero della Difesa russo insieme ai colleghi italiani si sono recati da Bergamo a Brescia, dove hanno svolto attività di disinfezione in tre istituti medici della città", ha detto il dipartimento.

È stato riferito che la direzione e il personale delle strutture hanno accolto i militari con gratitudine e applausi. Il rappresentante dell'Assemblea legislativa di Brescia, Valter Muchetti, in una riunione di militari in una casa per disabili, ha espresso la sua gratitudine alla Russia per l'assistenza fornita.

"Il vostro aiuto è molto importante, poiché la Lombardia è la regione più colpita dall'infezione da coronavirus. E il vostro arrivo è una manifestazione di aiuto e amicizia fraterni. Grazie, Russia, grazie", ha dichiarato.

Gli aiuti russi

Dal 22 aprile, le truppe russe e italiane, dopo il completamento delle attività di disinfezione nella provincia di Bergamo, su richiesta della direzione della regione Lombardia, hanno iniziato a fornire assistenza nella provincia di Brescia.

In totale, gli esperti russi delle Truppe di difesa chimica, biologica e radioattiva del Ministero della Difesa russo insieme ai militari italiani hanno effettuato una completa disinfezione di case di riposo in oltre 90 insediamenti lombardi. Hanno disinfettato 114 edifici e strutture, oltre un milione e 100.000 metri quadrati di interni e oltre 400.000 metri quadrati di strade asfaltate. Nelle misure anti-epidemiche vengono quotidianamente coinvolti i complessi mobili di disinfezione aerosol e delle stazioni di auto-riempimento.

Gli esperti militari russi si trovano in Italia su esplicita richiesta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per fornire assistenza e supporto nel liquidare le conseguenze dell'epidemia di COVID-19. Le autorità italiane hanno deciso di sfruttare l'assistenza russa in Lombardia, la regione con più casi d'infezione da coronavirus nel Paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала