Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca: taglio dei finanziamenti degli Usa non porterà "danni irreparabili" all'OMS

© AFP 2021 / Fabrice CoffriniTedros Adhanom Ghebreyesus durante un discorso a Genova (Oms)
Tedros Adhanom Ghebreyesus durante un discorso a Genova (Oms) - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione degli Stati Uniti di sospendere i finanziamenti all'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) inciderà sicuramente sul bilancio dell'organizzazione, ma non in maniera irreparabile, ha affermato il vice ministro degli Esteri russo Alexander Pankin.

Secondo Mosca la decisione degli Stati Uniti di tagliare i fondi all'OMS non creerà danni irraparabili all'Organizzazione.

"Al momento, è abbastanza difficile valutare l'impatto della decisione dell'amministrazione statunitense sull'OMS. Sicuramente l'organizzazione ne soffrirà, ma il suo budget probabilmente non subirà danni irreparabili", ha affermato Pankin.

Il diplomatico ha aggiunto che Washington probabilmente interromperà solo i contributi volontari del governo degli Stati Uniti all'OMS: Washington ha stanziato circa 656 dollari per l'organizzazione nel periodo 2018-2019, che rappresentano il 15% del finanziamento totale dell'OMS.

"Per quanto riguarda i contributi valutati, (gli Stati Uniti hanno stanziato 120 milioni di dollari nel 2020, ovvero il 22% di tutti i contributi valutati) secondo la carta dell'organizzazione, la cessazione di questi pagamenti comporterà la perdita del diritto di voto nell'Assemblea mondiale della sanità, l'organo decisionale più alto dell'OMS", ha dichiarato Pankin, aggiungendo che Washington non è interessata a perdere questo diritto, quindi gli Stati Uniti non hanno annunciato il completo ritiro dall'OMS.

Il vice ministro degli Esteri russo ha anche affermato che gli Stati Uniti hanno circa 200 milioni di dollari di debito verso l'OMS.

A metà aprile, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che Washington avrebbe sospeso i finanziamenti all'OMS, accusando l'organizzazione di una risposta lenta all'epidemia del COVID-19.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала