Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Segni sul braccio di Kim Jong-un indicano possibile segno di un'operazione chirurgica al cuore?

© REUTERS / KCNAIl leader nordcoreano Kim Jong-un
Il leader nordcoreano Kim Jong-un - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo i media statali nordcoreani, il leader del paese è apparso in pubblico per la prima volta in settimane dopo le notizie non confermate che suggerivano il leader fosse sull'orlo della morte dopo un intervento al cuore fallito.

Un nuovo segno sul braccio di Kim Jong-un confermerebbe le precedenti notizie sullo suo presunto intervento chirurgico subito dal leader, hanno suggerito alcuni esperti medici dopo che sono apparsi filmati e foto dell'ultima apparizione in pubblico del leader nordcoreano.

Venerdì, la KCNA ha riferito che il leader della Corea del Nord venerdì ha ispezionato un impianto di fertilizzanti a Sunchon, fornendo foto e video della visita che ha posto fine alla sua assenza di quasi tre settimane dalla vita pubblica.

Gli operatori sanitari che hanno esaminato il filmato hanno riferito a NK News, con sede in Corea del Sud, che Kim Jong-un ha mostrato quello che sembrava essere un segno nella parte interna del suo polso destro, una possibile cicatrice dovuta a un'operazione di chirurgia cardiovascolare.

Un medico americano ha affermato che il segno "sembrerebbe un'iniezione nell'arteria radiale destra... (che viene) spesso usata per l'accesso alle arterie coronarie per il posizionamento degli stent coronarici", aggiungendo che sembrava "vecchio di una settimana".

Un chirurgo della Corea del Sud ha dichiarato che il segno sul braccio di Kim "sembra più essere un segno di una procedura di controllo piuttosto che quello di procedura per un problema relativo al cuore".

Tuttavia secondo l'agenzia di stampa Yonhap, citando una fonte senior nell'amministrazione presidenziale della Corea del Sud, il leader della Corea del Nord Kim Jong-un non avrebbe subito alcuna operazione.

"Crediamo che Kim Jong-un non abbia subito un'operazione. Ora ci sono notizie che avrebbe potuto farlo, sulla base del fatto che la sua camminata è cambiata, o di altri motivi. Questo non è vero", ha detto una fonte in un'intervista con i giornalisti.

Alla domanda se fosse possibile che il leader della Corea del Nord abbia subito una "piccola operazione", la fonte dell'agenzia ha risposto negativamente. Allo stesso tempo, ha aggiunto che "non può rendere pubbliche le prove", sulla base delle quali il governo ha tratto le sue conclusioni, e che questo è il risultato di un'analisi completa della situazione.

Le voci sulla morte di Kim Jong-un

La salute di Kim Jong-un ha attirato l'interesse internazionale visto che il leader non ha preso parte alle celebrazioni per l'anniversario del 15 aprile del compleanno di suo nonno e fondatore dello Stato, Kim Il-sung, uno dei più importanti giorni del calendario della Corea del Nord.

Il Daily NK, un sito web della Corea del Sud che basa le sue storie su resoconti di disertori del Nord, ha citato una fonte non identificata all'interno della Corea del Nord il 20 aprile, che sosteneva che Kim Jong-un si stava riprendendo da un intervento chirurgico cardiaco presumibilmente condotto una settimana prima a causa del suo "fumo eccessivo, obesità e affaticamento”.

Il giorno seguente, la CNN ha riferito che gli Stati Uniti stavano monitorando delle informazioni secondo cui Kim Jong-un era in "grave pericolo", ma la Corea del Sud ha minimizzato le affermazioni sulla salute di Kim Jong-un. Un altro rapporto del Giappone ha quindi ipotizzato che il leader nordcoreano fosse in uno "stato vegetativo", e alcune voci avevano riferito che era morto.

Pyongyang non ha commentato le voci, ma il filmato di venerdì della visita alla fabbrica ha confutato le affermazioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала