Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fase 2, pubblicato online dal Viminale il nuovo modulo per l'autocertificazione

Seguici su
Anche se a partire da lunedì 4 maggio l'autocertificazione non sarà richiesta per alcuni spostamenti, sul sito web del ministero dell'Interno è disponibile il nuovo modulo per l'autocertificazione valido per la Fase 2.

In base al nuovo Dpcm del governo, anche nella Fase 2 che fa uscire l'Italia dal lockdown gli spostamenti devono essere giustificati con il modulo; successivamente Palazzo Chigi ha specificato che chi si muove per esigenze lavorative potrà semplicemente esibire il proprio tesserino, mentre chi si reca al parco o fa sport allenandosi individualmente è esentato dalla compilazione.

Il Viminale ha inoltre fatto sapere che potrà essere esibito ancora il vecchio modulo barrando le voci non più attuali. Inoltre le forze dell'ordine saranno dotate di moduli che potranno far compilare alle persone che verranno fermati per eventuali controlli, che saranno più mirati per evitare assembramenti.

Lunedì 4 maggio l'Italia uscirà ufficialmente dal lockdown con l'allentamento delle misure anti-Covid, che prevede la riapertura di alcune attività economiche e sociali. Alla vigilia di questo giorno molto atteso, hanno espresso il proprio punto di vista il segretario della Lega Matteo Salvini e il leader di Italia Viva Matteo Renzi, così come il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il primario infettivologo del Sacco di Milano Massimo Galli ha dichiarato nel corso della giornata che con l'avvio della Fase 2 occorre restare prudenti perché il virus circola ancora e non è stato definitivamente debellato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала