Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid-19, stampanti 3D al lavoro negli ospedali per stampare schermi facciali

© FotoTorino, piazza Palazzo di Città
Torino, piazza Palazzo di Città - Sputnik Italia
Seguici su
La stampante 3D al servizio della guerra contro il nuovo coronavirus, all'Ospedale Molinette di Torino il laboratorio di chirurgia maxillo-facciale stampa schermi protettivi per i sanitari.

Il reparto di chirurgia maxillo-facciale dell’Ospedale Molinette di Torino da un anno si è dotato di un laboratorio con stampanti 3D con cui elabora modelli utili ad effettuare interventi chirurgici particolarmente complessi sul volto delle persone, in particolare su pazienti affetti da neoplasie o a seguito di traumi gravi.

In queste settimane l’attività chirurgica è garantita solo per le urgenze e anche il laboratorio 3D lavora al minimo. Ecco allora l’idea di mettere a disposizione il personale, il software e le stampanti 3D per creare schermi protettivi da distribuire tra il personale dei reparti dell’Ospedale di Torino dove vi sono due reparti dedicati alla Covid-19.

I tecnici hanno lavorato da remoto, prima modellando la visiera e quindi inviando alle due stampanti 3D presenti nel laboratorio il comando di avvio stampa.

Il file del prototipo è stato condiviso anche con altri ospedali italiani e stranieri in possesso di stampante 3D, per consentire anche agli altri ospedali di dotarsi a costi ridotti e in tempi rapidi di dispositivi di protezione individuale.

Lo schermo non sostituisce la mascherina

Lo schermo facciale trasparente non sostituisce la mascherina, quest’ultima rappresenta il primo presidio sanitario per la tutela delle vie respiratorie. Tuttavia l’uso dello schermo facciale riduce ulteriormente il rischio di contrarre il nuovo coronavirus perché ostacola l’effetto droplet, le goccioline presenti nell’aria frutto della respirazione che potrebbero contenere il virus.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала