Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Primo maggio, caporalato per la vendemmia nel Monferrato: 3 arresti

Seguici su
I braccianti, tutti extracomunitari, venivano sfruttati per la vendemmia e lavoravano anche 10 ore al giorno per una paga di 3 euro l'ora.

I Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Canelli (Asti) ha fatto scattare le manette per tre cittadini albanesi accusati di sfruttamento del lavoro.

I tre sfruttavano dei braccianti agricoli extracomunitari, impiegandoli nella vendemmia nel Monferrato per dei turni di lavoro che potevano arrivare anche a dieci ore ininterrotte al giorno a fronte di una paga di 3 euro l'ora. 

Le forze dell'ordine hanno inoltre denunciato a piede libero altre cinque persone per la stessa ipotesi di reato.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала