Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Polizia indiana sviluppa "l'acchiappapersone" per catturare chi viola le restrizioni - Video

© Foto : DGP Chandigarh Police/twitterLa polizia di Chandigarh ha ideato questo modo unico di combattere i sospetti malati di coronavirus e i violatore delle restrizioni non cooperanti
La polizia di Chandigarh ha ideato questo modo unico di combattere i sospetti malati di coronavirus e i violatore delle restrizioni non cooperanti - Sputnik Italia
Seguici su
In India è stato annunciato un secondo blocco, annunciato dal Primo Ministro Narendra Modi come misura collettiva per combattere il virus COVID-19. Per implementarlo al 100%, il governo ha chiesto alle autorità di essere severi con i trasgressori.

La polizia nella città indiana di Chandigarh ha messo a punto un dispositivo innovativo per catturare i trasgressori e i sospetti COVID-19 non cooperanti mantenendo allo stesso tempo le distanze.

Una dimostrazione del nuovo dispositivo a stelo metallico lungo un metro e mezzo è stata condivisa da Sanjay Baniwal, direttore generale della polizia di Chandigarh.

​Nel video è possibile vedere un poliziotto che fa funzionare il dispositivo con un'estremità agganciata al braccio mentre l'altra, che ha una struttura a forma di pinza, che viene agganciata intorno alla vita del violatore che i poliziotti in questa maniera possono portarlo con sé senza venire in stretto contatto e mantenendo le distanze.

Secondo i dati ufficiali forniti dalla polizia del Punjab, finora hanno arrestato 8.269 violatori e incarcerato oltre 13.000 persone.

Secondo il ministero della salute indiano, il paese ha un totale di 27.892 casi confermati di COVID-19 e oltre 800 persone sono morte a causa del virus finora. Sono 6.185 le persone che sono state curate o dimesse.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала