Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nave da guerra USA transita per la seconda volta nello stretto di Taiwan in un mese - Foto

© Foto : US Pacific Fleet / Twitter USS Barry naviga attraverso lo stretto di Taiwan il 23 aprile 2020
USS Barry naviga attraverso lo stretto di Taiwan il 23 aprile 2020 - Sputnik Italia
Seguici su
La Cina ha ripetutamente criticato gli Stati Uniti per aver guidato le sue navi da guerra attraverso lo stretto di Taiwan, caratterizzando i transiti come comportamenti "pericolosi" che "danneggiano gravemente la pace e la stabilità" nella regione.

Una nave da guerra americana ha attraversato per la seconda volta lo stretto di Taiwan in un mese, ha confermato giovedì la flotta del Pacifico degli Stati Uniti.

Il ministero della Difesa di Taiwan ha detto che la nave ha navigato verso sud attraverso lo stretto di Taiwan che separa l'isola dalla Cina continentale. Secondo il tenente Anthony Junco, portavoce della settima flotta statunitense, il cacciatorpediniere missilistico, USS Barry, era in "missione ordinaria" e stava conducendo un "transito di routine nello Stretto di Taiwan" secondo il diritto internazionale.

"Il transito della nave attraverso lo stretto di Taiwan dimostra l'impegno degli Stati Uniti nei confronti di un Indo-Pacifico libero e aperto. La Marina degli Stati Uniti continuerà a volare, navigare e operare ovunque la legge internazionale lo consenta", ha detto, citato da Reuters.

Questa è la seconda volta che USS Barry ha navigato attraverso lo stretto di Taiwan nelle ultime settimane, seguendo la  stessa rotta due settimane fa nella stessa giornata in cui dei caccia cinesi hanno sorvolato le acque vicino a Taiwan.

​Giovedì, Taipei ha confermato che un gruppo di portaerei cinesi aveva navigato verso sud dell'isola, attraverso il Canale di Bashi tra Taiwan e le Filippine, in direzione est. Negli ultimi mesi, la Cina ha effettuato esercitazioni multiple vicino a Taiwan, con l'uso di caccia e bombardieri nucleari, descritti da Taipei come sforzi di Pechino per intimidire.

Taiwan è governata indipendentemente dalla Cina dal 1949. Pechino considera l'isola come parte della terraferma, mentre Taiwan insiste per essere un paese autonomo, avendo stabilito relazioni politiche ed economiche con molti altri paesi che riconoscono la sua sovranità.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала