Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Senza soldi a causa del Coronavirus e tenta il suicidio: salvato dalla Polizia all'ultimo

© Sputnik . Tatiana Volobyeva / Vai alla galleria fotograficaEmergenza coronavirus in Italia
Emergenza coronavirus in Italia - Sputnik Italia
Seguici su
Voleva suicidarsi perché, a causa del coronavirus, non riusciva più a saldare le utenze domestiche dopo aver perso il lavoro ma è stato salvato dalla Polizia.

E' successo a Catanzaro dove, come  riporta Il Corriere della Calabria, nella giornata di lunedì una pattuglia ha notato una vettura che stava effettuando una pericolosa inversione.

Fermato dalle forze dell'ordine, l'uomo ha spiegato con le lacrime agli occhi di essersi ritrovato in enormi difficoltà economiche in seguito alla perdita del lavoro causata dalle norme restrittive anti-Covid-19.

Sono disperato, a causa di questo virus non ho più entrate e non riesco più a pagare le bollette della luce. Non sono un fallito e neppure un farabutto, ma non so come uscirne, sono disperato, ho pensato al suicidio lanciandomi da un ponte", ha detto in forte stato di agitazione agli agenti.

Dopo un lungo dialogo, questi ultimi sono riusciti a rincuorare l'uomo e a convincerlo a chiamare il fratello il quale, precipitatosi sul posto, ha ringraziato i poliziotti per il loro provvidenziale intervento ed ha riaccompagnato a casa il protagonista del tentativo di suicidio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала