Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Auto in Europa, crollo delle immatricolazioni del -55,1% a marzo

© Sputnik . Natalya Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaAuto su una strada in Italia
Auto su una strada in Italia - Sputnik Italia
Seguici su
Crollo verticale del numero di immatricolazioni auto in tutta Europa. A marzo 2020 registrato il -55.1% rispetto allo stesso mese del 2019. Il lockdown ha colpito tutta Europa e tutte le società, con qualche eccezione.

Crollo senza precedenti nella vendita di auto in Europa a marzo, 55,1% il numero di immatricolazioni a causa del lockdown adottato dai governi a seguito della pandemia da Covid-19.

Nel mese di marzo del 2019 il numero di auto immatricolate fu di 1.264.569, mentre quest’anno il numero di nuove immatricolazioni si è fermato a 567.308 nuove unità.

Sono i dati appena pubblicati dall’Acea, l’associazione europea dei produttori di automobili.

Secondo i dati riportati tutto il mercato Ue a 27 è crollato, ma l’Italia è la nazione che presenta il dato peggiore di tutti con un crollo devastante del -85,4%, pari a 28.326 nuove immatricolazioni (194.302 a marzo del 2019).

Male anche la Francia con un calo del -72,2% e la Spagna con un calo del -69,3%, mentre in Germania il crollo delle nuove immatricolazioni è del -37,7%.

San Francisco nel 1906, in  4K - Sputnik Italia
Ecco com'erano Mosca, San Francisco, Amsterdam 100 anni fa in alta definizione - Video

Richiesta di nuove auto in calo

Secondo i dati dell’Acea la domanda di nuove auto nell’Unione Europea è calata del -25,6% nel mese di marzo, con una punta del -35,5% in Italia, del -34,1% in Francia, del -31% in Spagna e del -20,3% in Germania.

Le compagnie automotive che perdono di più

Fca è il gruppo automobilistico che subisce il calo maggiore con un netto -74,4%, seguito da Psa Group al -66,9% e da Renault Group a -63,7%.

Il gruppo Volkswagen subisce una riduzione delle immatricolazioni pari al -43,6% nel mese di marzo e Hyundai group del -41,8%. Anche Bmw group vede calare il numero di nuove auto vendute a marzo, del -39,7%, e Toyota group del -36,2%.

Male anche Daimler che comprende Mercedes e Smart, con un calo del -40,6%.

Resistono soltanto Porsche (+24,1%), DS (+31,4%) e Lexus (+1,4%), mentre non sono disponibili i dati Ferrari.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала