Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, Cuomo sfida Trump sulla riapertura: "Non sei il re"

© REUTERS / TOM BRENNERPresidente degli USA Donald Trump
Presidente degli USA Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Lunedì l'inquilino della Casa Bianca, durante una conferenza stampa, aveva affermato che la decisione di riaprire spetta al presidente, non ai governatori degli stati.

Botta e risposta in conferenza stampa, tra il presidente Usa, Donald Trump, e il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo. Il braccio di ferro è sulla riapertura delle attività economiche. Lunedì l'inquilino della Casa Bianca aveva dichiarato alla stampa nazionale che nella decisione sulla riapertura l'autorità totale spetta al presidente, non ai governatori. 

Cuomo controbatte questa mattina, durante il punto stampa giornaliero, con tono di sfida: "Non abbiamo un re, abbiamo un presidente". "Non so di cosa stia parlando il presidente, in tutta sincerità - ha specificato Cuomo -Deve ricordare che furono gli Stati a creare il Governo federale, vero? non il contrario", ha ricordato il governatore di New York. 

"Il presidente cerca lo scontro su questa questione - rileva Cuomo - La cosa peggiore che possiamo fare adesso è iniziare con le divisioni politiche e con le prese di posizione di parte". 

Una riapertura prematura di scuole, negozi, spazi pubblici, deve essere decisa a livello locale, ha argomentato Cuomo, per evitare nuovi contagi e nuove morti. 

"Il presidente semplicemente sbaglia. Se dovesse continuare a insistere su questo punto assurdo, allora avremmo un problema", ha sottolineato Cuomo. 

Gli Usa sono il Paese più colpito al mondo dal nuovo coronavirus e lo stato di New York è il maggiore focolaio della nazione, con oltre 10 mila vittime con covid-19 accertate.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала