Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele approfitta del coronavirus per annettere i territori palestinesi - Lega Araba

© AFP 2021 / GIANLUIGI GUERCIAIl segretario generale della Lega Araba Ahmed Aboul Gheit
Il segretario generale della Lega Araba Ahmed Aboul Gheit - Sputnik Italia
Seguici su
Per il capo della Lega Araba le autorità israeliane avrebbero intenzione di approfittare del caos venutosi a creare sulla scena internazionale a causa del coronavirus per ingrandire i propri insediamenti in territorio palestinese.

Israele starebbe cercando di utilizzare a proprio vantaggio la precaria situazione medico-sanitaria legata alla diffusione del nuovo coronavirus cinese, Covid-19, per annettere i territori palestinesi.

Ad affermarlo, in una lettera aperta a USA, Russia, Cina, Regno Unito, ONU, Francia e Germania, è il segretario generale della Lega Araba Ahmed Aboul Gheit.

Gheit ha avvertito la comunità internazionale in merito alla "pericolosa e precisa tendenza dei leader israeliani, specialmente del partito Likud, di approfittare della situazione di emergenza globale legate alla lotta al Covid-19 per ingrandire i propri insediamenti" a Gerusalemme Est e nella Valle del Giordano. 

Il capo della Lega Araba ha poi sottolineato che i cittadini palestinesi, già confrontati a seri problemi di carattere economico prima della comparsa del nuovo agente patogeno, si trovano oggi a vivere una situazione ancora più grave.

Ad oggi, come riferisce il Jerusalem Post, nello Stato di Israele si contano circa 12.000 casi di infezione a fronte di un numero di vittime pari a 119.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала