Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, multata donna a Roma perché portava a spasso una tartaruga

CC0 / Pixabay.com / Tartaruga India
Tartaruga India - Sputnik Italia
Seguici su
A Roma una donna di 60 anni è stata multata durante i controlli perché sorpresa mentre portava a spasso una tartaruga.

Una donna di 60 anni è stata fermata alla Stazione Roma Cinecittà dai Carabinieri, coadiuvati da quelli della Compagnia di Intervento Operativo che l'avevano notata in piazza dei Gerani mentre erano impegnati nei controlli.

La donna è stata sorpresa mentre stava portando a spasso la propria tartaruga per farle fare una passeggiata. Alla richiesta della certificazione per il fatto che fosse fuori casa, la donna ha risposto che era uscita dalla propria abitazione per poter far fare due passi al proprio animale domestico. Per l'inosservanza della vigente normativa, finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19, la donna ha ricevuto una sanzione amministrativa.

Dieci milioni, è questo il numero dei controlli effettuati in un un mese su tutto il territorio nazionale italiano per mantenere il rispetto delle misure anti-coronavirus. Durante il solo weekend di Pasqua, rende noto il Viminale, sono state oltre 582.000 le persone sottoposte a controllo, in aggiunta delle quali vanno considerati gli oltre 183.000 tra esercizi commerciali e altre attività produttive, che hanno portato complessivamente a comminare 23.000 sanzioni amministrative.

Tra le denunce effettuate anche Sara Cunial, ex deputata M5S e oggi al Gruppo Misto, che è stata fermata sulla strada per la località marittima di Ostia, in provincia di Roma.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала