Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID-19: due terzi dei pazienti gravi migliorano con il farmaco Remdesivir - Ricercatori

© AFP 2021 / Piero CruciattiI medici all'ospedale di Bergamo
I medici all'ospedale di Bergamo - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo una sperimentazione medica condotta su dei malati di COVID-19 il farmaco Remdesivir ha mostrato dei potenziali benefici secondo il New England Journal of Medicine.

I dati di una sperimentazione clinica del farmaco Remdesivir hanno suggerito potenziali benefici dal trattamento delle vittime di COVID-19 gravemente malate, con il 68% di pazienti in miglioramento, il 15% in peggio e il 13% deceduti, secondo un articolo del New England Journal of Medicine.

Sebbene lo studio avesse limitazioni che precludono "conclusioni definitive", i risultati dello studio "suggeriscono che Remdesivir può avere un beneficio clinico nei pazienti gravi affetti da Covid-19", afferma il rapporto venerdì.

Il rapporto ha osservato che tra i pazienti gravi ricoverati per Covid-19 trattati con Remdesivir per "uso compassionevole", è stato osservato un miglioramento clinico in 36 su 53 pazienti, ovvero il 68%. La misurazione dell'efficacia richiederà ulteriori studi randomizzati e controllati con placebo sulla terapia con Remdesivir ", afferma il rapporto

La condizione di otto pazienti, o il 15%, è peggiorata durante lo studio e sette pazienti, o il 13%, sono morti, ha aggiunto il rapporto.

Lo studio, sponsorizzato da Gilead Sciences, si basava sui dati di 22 pazienti trattati negli Stati Uniti, 22 in Europa o in Canada e nove in Giappone. Tutti venivano intubati con ventilatori artificiali o ricevevano ossigeno supplementare.

Le principali limitazioni dello studio sono la mancanza di un gruppo di controllo randomizzato e la dimensione limitata del campione.

Il Remdesivir è un farmaco antivirale ad ampio spettro che è stato utilizzato per il trattamento di Ebola, SARS e MERS con pochi gravi effetti collaterali, secondo il rapporto.

Il farmaco è stato pubblicizzato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump insieme ai farmaci antimalarici clorochina e idrossiclorochina per il trattamento di pazienti con COVID-19.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала