Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, Protezione Civile userà satellite europeo per monitoraggio dei luoghi pubblici

© US Air ForceGPS Generation III Satellite
GPS Generation III Satellite - Sputnik Italia
Seguici su
I satelliti del programma Copernicus saranno utilizzati per garantire il monitoraggio sull'affollamento dei luoghi pubblici nelle città italiane.

Nelle scorse ore la Protezione Civile italiana ha iniziato ad avvalersi del programma Copernicus, utilizzato per la mappatura satellitare di strutture sanitarie e aree di raduno.

A riferirlo, con un tweet, è il Commissario europeo per la Gestione delle crisi Janez Lenarcic:

"La Protezione Civile italiana ha attivato Copernicus per mappare temporaneamente le strutture sanitarie e le aree di raduno in modo tale da poter avere una chiara comprensione di cosa accade nel territorio e al fine di poter monitorare le attività e gli spazi pubblici durante l'emergenza legata al Covid-19", ha scritto il diplomatico.

Il programma Copernicus

Il Programma Europeo di osservazione della terra Copernicus è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, quali satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati.

Esso integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate sulle condizioni dell'ambiente, del territorio e riguardanti la sicurezza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала