Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bergamo, ospedale equipaggiato dai militari russi riceverà i primi pazienti lunedì

© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaUn medico militare russo in un costume protettivo in visita all'ospedale di Bergamo
Un medico militare russo in un costume protettivo in visita all'ospedale di Bergamo - Sputnik Italia
Seguici su
L'ospedale da campo di Bergamo, che i militari russi hanno aiutato a equipaggiare con il necessario, inizierà ad accettare i pazienti lunedì, riferisce il Ministero della Difesa russo.

L'ospedale da campo di Bergamo, realizzato in Fiera per volontà dell'Associazione Nazionale Alpini e grazie alle imprese di Confartigianato, è stato ultimato in tempo record.

"Si prevede che lunedì i team medici russi e italiani inizieranno i lavori congiunti sull'accoglienza e il trattamento dei pazienti con infezione da coronavirus nell'ospedale da campo", afferma il rapporto.

Si precisa che l'ospedale è progettato per 142 pazienti, oltre 200 specialisti russi e italiani lavoreranno al suo interno.

Si nota che al momento, le squadre mediche e infermieristiche della Russia insieme a colleghi italiani si stanno preparando a ricevere i pazienti. "Nell'ospedale della città di Bergamo intitolato a Papa Giovanni XXIII si svolgono formazioni di vario tipo. Anestesisti e rianimatori russi e italiani si scambiano esperienze, e lavorano all'organizzazione del lavoro nell'ospedale da campo", ha aggiunto il Ministero della Difesa della Federazione Russa.

Epidemiologi russi e specialisti delle radiazioni chimiche e truppe di difesa biologica del Ministero della Difesa della Federazione Russa, insieme a specialisti militari italiani, hanno già disinfettato e disinfettano 20 case di riposo per anziani nelle città lombarde. Hanno disinfettato più di 80 mila metri quadrati di interni, specifica il ministero.

L'esercito russo è arrivato in Italia per aiutare a combattere il COVID-19 a seguito di colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro italiano Giuseppe Conte. Sono dotati di complessi di disinfezione e laboratori mobili, che consentono di determinare l'agente causale dell'infezione il più presto possibile.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала