Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alitalia prosegue l’attività charter e cargo per rimpatriare gli italiani e importare mascherine

Seguici su
Alitalia prosegue la sua attività di rimpatrio dei concittadini italiani con voli speciali. Prosegue anche l'attività di importazione di attrezzature e dispositivi medici con voli Alitalia cargo.

Prosegue l’attività chater e cargo di Alitalia attraverso voli appositi volti a rimpatriare gli italiani all’estero con voli dedicati organizzati in collaborazione con l’Unità di crisi della Farnesina e le autorità straniere, così come prosegue l’attività di importazione di mascherine con l’utilizzo della flotta di aerei della linea Alitalia cargo.

Questa settimana Alitalia opererà “tre voli cargo su Shanghai con Boeing 777, l’aereo con la maggiore capacità di carico della flotta, effettuando una sosta a Novosibirsk, in Siberia, per il cambio dell’equipaggio ai comandi, non essendo possibile l’avvicendamento in Cina a causa delle restrizioni in vigore che impongono la quarantena ai viaggiatori in arrivo dall’Italia, incluso il personale navigante. Questo secondo volo speciale cargo Alitalia dalla Cina atterrerà a Fiumicino domani mattina, 2 aprile, alle ore 5:15 con stivati oltre 120 metri cubi di forniture medicali fra mascherine, 1 milione e 200 mila, e decine di respiratori per le terapie intensive”, si legge nel comunicato di Alitalia Corporate.

Il programma di voli speciali Alitalia

Prosegue il programma di voli speciali Alitalia per rimpatriare i connazionali rimasti bloccati all’estero in questi mesi, “anche su aeroporti non serviti abitualmente da Alitalia”, fa sapere la compagnia aerea di bandiera.

Volo speciale Alitalia su Mozambico e India

“Un Boeing 777-200ER decollerà questa sera (1 aprile, ndr) alla volta del Mozambico per andare a recuperare a Maputo i dipendenti di una società petrolifera che arriveranno a Fiumicino nella serata di domani, 2 aprile”.

Mentre a Fiumicino dall’India arriverà venerdì 3, alle ore 8.10 italiane, un volo proveniente da Goa, con a bordo ben 250 connazionali. Il volo è stato richiesto dall’Ambasciata italiana in India, dove l’esplosione della pandemia sta assumendo dimensioni allarmanti.

Sabato 4 aprile da Praga (Repubblica Ceca) rientreranno altri connazionali sempre con uno dei voli speciali: ancora prenotabile.

Come funzionano i voli speciali Alitalia e come usufruirne

Sul sito web Alitalia è stata predisposta un’area apposita attraverso cui verificare tutti i voli aerei speciali dedicati agli italiani all’estero che intendono rientrare in Italia.

Il rimpatrio degli italiani è possibile con provenienza da:

  • Regno Unito;
  • USA;
  • Francia;
  • Belgio;
  • Germania;
  • Svizzera;
  • Repubblica Ceca.

I voli sono di volta in volta aggiornati e altri vengono comunque organizzati anche su richiesta dell’Unità di crisi della Farnesina.

Gli italiani che intendono usufruire di questi voli speciali devono registrarsi attraverso il sito web. Il biglietto non è gratuito ma a pagamento ed a carico del cittadino che intende rientrare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала