Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Viminale dice sì alle passeggiate vicino casa di un genitore con figli minori, no al jogging

© Sputnik . Ramil Sitdikov / Vai alla galleria fotograficaUna passeggiata
Una passeggiata - Sputnik Italia
Seguici su
In Italia una nuova circolare del ministero dell'Interno allenta le misure draconiane per l’emergenza coronavirus, autorizzando le passeggiate con i propri figli minori, tuttavia è consentito ad un solo genitore.

Il ministero dell'Interno italiano ha pubblicato una circolare trasmessa ai Prefetti per mettere nero su bianco i chiarimenti delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 applicabili sull’intero territorio nazionale.

Nella circolare si fa riferimento al divieto di assembramento e spostamenti di persone fisiche, chiarendo che "è da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all'aperto, purché in prossimità della propria abitazione."

Allo stesso tempo il Viminale chiarisce che uscire per camminare è consentito se motivato "da situazioni di necessità o per motivi di salute".

Resta "non consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici", così come il ministero dell'Interno ribadisce il suo no ai "runner".

"L'attività motoria generalmente consentita non va intesa come equivalente all'attività sportiva (jogging)", ma è possibile camminare "in prossimità della propria abitazione".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала