Regno Unito offrirà aiuti finanziari ai suoi 5 milioni di lavoratori autonomi per il coronavirus

CC0 / Pixabay / Londra
Londra - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Nel quadro di un precedente piano di retribuzione del lavoro annunciato per i dipendenti, il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak ha dovuto fare pressioni per fare di più per i lavoratori autonomi del Regno Unito a causa della pandemia di COVID-19.

Giovedì il governo del Regno Unito rivelerà piani per offrire aiuti finanziari a circa 2 milioni dei 5 milioni di lavoratori autonomi del paese durante l'epidemia di coronavirus COVID-19 effettuando pagamenti direttamente sui loro conti bancari, riferisce il Times.

Limitati e testati in modo da favorire quelli a basso reddito, i pagamenti verranno effettuati su base mensile direttamente suiloro conti bancari, afferma il rapporto.

In precedenza, The Guardian ha riferito che il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak avrebbe svelato i piani per pagare i lavoratori autonomi fino all'80% dei loro guadagni più recenti per offrire loro il supporto in condizioni di un'economia messa in crisi dal coronavirus.

La mossa segnalata arriva sulla scia di un ambizioso programma di mantenimento del lavoro per i dipendenti del Regno Unito presentato il 20 marzo.

Secondo esso, il governo deve pagare gli stipendi di milioni di lavoratori in tutto il paese per proteggerli dalla perdita dei loro redditi a causa della ricaduta economica dovuta al coronavirus.

Il primo ministro Boris Johnson - Sputnik Italia
Coronavirus, in GB l'appello di Boris Johnson per la festa della mamma: "Non uscite di casa"

Gli sviluppi sono avvenuti pochi giorni dopo che il governo britannico ha rivelato il suo pacchetto di salvataggio di emergenza del valore di £ 350 miliardi per aiutare l'economia a evitare una grave recessione mentre la malattia si diffonde.

Annunciando i piani il 17 marzo, Sunak ha promesso che tutte le attività duramente colpite nei settori della vendita al dettaglio, dell'intrattenimento e del turismo sarebbero state ammissibili per uno sgravo fiscale annuale, mentre le piccole imprese avrebbero ricevuto una sovvenzione in contanti fino a £ 25.000.

L'ondata di misure arriva mentre il bilancio delle vittime del coronavirus in Gran Bretagna ora è di 477 mentre un totale di 9.849 si sono rivelati positivi alla malattia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала